Ho bisogno di un consulente per fare pubblicità con Google AdWords?

Ho bisogno di un consulente per fare pubblicità con Google AdWords?

Ho scritto questo articolo per rispondere alla domanda da un cliente riguardo la pubblicità con AdWords. Hai ricevuto un buono da Google per iniziare a promuoverti online e sei ansioso di iniziare. Ma sei sicuro di poter fare da solo?

Rispondo subito alla domanda, così mettiamo in chiaro questo punto: secondo me, si!

Io sono davanti ad un computer per circa 10 ore al giorno, utilizzo programmi professionali di grafica, ho studiato marketing e ho a che fare con strategie di vendita tutti i giorni in ufficio.
E vi dico che per capirci qualcosa di questo meraviglioso mondo fatto di SEO, digital marketing, annunci google, landing page, ho impiegato e continuo a impiegare ore e ore di studio e prove.

Per questo un utente medio, che presumibilmente ha un lavoro o un’azienda da seguire a tempo pieno, non può riuscire a tenere il passo in un mondo che cambia velocemente e che richiede competenze così specifiche.

Non è solo questione di competenze tecniche.

C’è un punto importante che spesso i clienti danno per scontato.

Un consulente è una persona preparata, e soprattutto è una persona che vede te e la tua attività dall’esterno, da un punto di vista obbiettivo e distaccato.

Tutti pensiamo, giustamente, di conoscere la nostra azienda meglio di chiunque altro e ci scordiamo che un parere esterno, spesso, è risolutivo!

Cosa c'entra questo con la pubbicità con AdWords?

C’entra per un semplice motivo: la prima cosa da fare quando si pensa a fare pubblicità, online e anche offline, è definire gli Obiettivi.

Dite la verità ci avete mai pensato?
Per tutti l’obbiettivo ovvio e scontato è quello di fare più soldi, vendere di più!
Ma siamo sicuri che questo sia il modo giusto per dare una svolta alla tua attività?

Ecco che un consulente, esperto, preparato e obiettivo, vi può aiutare a capire dove volete arrivare.

Quando avrete capito dove arrivare, bisognerà definire quale strada prendere e con quale mezzo andare, ma direi che avrete già fatto un enorme passo in avanti.

Se domani venisse da me un mio cliente dicendomi che ha deciso di spendere 200 euro di pubblicità su Google e chiedendomi di impostare per lui un annuncio, semplicemente non potrei farlo. Non potrei perché sarebbe come costruire una casa partendo dal tetto!

I passaggi da fare sono parecchi, a grandi linee, sono questi:

  • Fare un’ANALISI della situazione attuale e della concorrenza
  • Definire gli OBIETTIVI
  • Definire il TARGET
  • OTTIMIZZARE il sito internet o la pagina di destinazione della campagna oppure creare una landing page
  • MONITORARE i risultati

Andremo ad analizzare i vari passaggi nei prossimi post.

Se nel frattempo avete capito che avete bisogno di un consulente per la vostra pubblicità online o semplicemente volete capirne di più: scriveteci!

The following two tabs change content below.
La mia formazione e la mia esperienza lavorativa sono state sempre nell’ambito della progettazione grafica finalizzata alla stampa. Già da anni però il mio interesse si è rivolto al mondo del web. Ora gestisco i progetti web all’interno dello studio, dalla progettazione del sito alla sua realizzazione. Sono una vorace lettrice di libri, articoli, blog, manuali inerenti il web marketing. Non mi piace fare i loghi.

Ultimi post di Laura Presotto (vedi tutti)