Cuore BiancoNero

Cuore BiancoNero

Premessa: non sono juventino.
E a dirla tutta, per grande dispiacere di mio padre milanista e del mio quasi suocero juventino (lui si) che vorrebbe commentare ogni partita, non seguo minimamente il calcio.
Che in un paese come l’Italia equivale ad essere un diverso, un asociale.

Questo non vuol dire che mi tiri indietro di fronte a due palleggi in spiaggia e la mia infanzia è piena di spettacolari partite sul duro asfalto della mia via, sempre attenti alle auto in transito e a non lanciare la palla in bocca al cane del vicino.

Ieri mi ha chiamato Enrico e mi ha commissionato una locandina per festeggiare il trentesimo scudetto della Juventus.
E così oggi ho progettato e stampato questo:

 

The following two tabs change content below.