10 motivi per fare un corso di formazione, subito!

10 motivi per fare un corso di formazione, subito!

Si è appena concluso il Corso di Formazione di Web Design che ho frequentato negli ultimi 4 mesi.

Mi sento felice e grata di aver partecipato, sento di aver dato una svolta alla mia carriera, anche se mi attende ancora un duro lavoro.

Mi sento malinconica, perché si è chiusa una fase, faticosa ma molto bella.

Mi sento stupida per non aver fatto prima un corso, perché imparare cose nuove è meraviglioso.

Per questo vi dico: continuate a fare formazione! Ora!

 

1 – Tenere viva la tua professione

Nel mondo digitale, ma credo in ogni settore, le tecnologie e le metodologie cambiano spesso. Non tenersi aggiornati vuol dire “spegnere” la professionalità e farsi superare dai nuovi arrivati.

 

2 – Offrire nuovi servizi ai clienti

Avere delle novità concrete da offrire ai clienti è un ottimo pretesto per contattarli.
Partendo dal presupposto che i clienti già acquisiti sono un bene prezioso, tenerli stretti con nuovi servizi è una risorsa enorme per un professionista.

 

3 – Cambiare aria

Uscire fisicamente dall’ufficio e spezzare la solita routine non può fare che bene. Cambiare aria ci dà uno slancio nuovo, un nuovo punto di vista. È come prendersi una vacanza dalla solita vita, e le vacanze fanno sempre bene!

 

4 – Conoscere gente nuova

Personalmente mi spaventa sempre molto fare nuove conoscenze e, a dire la verità, spesso non ne ho molta voglia. Però, ad un corso di formazione professionale, è probabile che troverai persone che ti somigliano e che ti capiscono, e la probabilità di stringere facilmente nuovi legami è decisamente più alta.

 

5 – Imparare dai professionisti

Quando si seguono corsi di formazione professionale, solitamente i docenti sono professionisti del settore. Questo è un vantaggio enorme, perché ti confronti con chi ha conoscenze pratiche e ti può svelare trucchi del mestiere.

 

6 – Conoscere i tuoi limiti

Finché non ti guardi intorno, non puoi sapere esattamente come sei e quali sono i tuoi limiti e i tuoi punti i forza. Credi di conoscerli, ma non sempre è così. Il confronto con altre persone e con nuove sfide ti mostrano chiaramente cosa sai fare.

 

7 – Superare i tuoi limiti

Se ti sei messo in gioco con un corso di formazione, sicuramente il tuo obiettivo è quello di superare i tuoi limiti, di andare avanti e prepararti alla prossima sfida. L’atteggiamento è vincente in partenza!

 

8 – Cambiare punto di vista

Un nuovo ambiente, nuove persone, nuove materie… il mix ideale per cedere all’introspezione, per guardarsi con occhi nuovi e per riconsiderare il proprio percorso professionale.

 

9 – Avere nuovi spunti

Qualsiasi sia la materia di studio, avrai a disposizione risorse che non sapevi esistessero. La scoperta di un autore, di un sito internet, la conoscenza di un nuovo programma o di un approccio diverso ad un problema. Nuovi spunti e fonti di ispirazione.

 

10 – Trovare nuove collaborazioni

I corsi di formazione di un certo livello sono frequentati da professionisti del tuo settore. E tra professionisti è naturale creare delle connessioni che possono sbocciare in nuove collaborazioni e idee per progetti comuni.
 


 

Con questo post voglio ringraziare tantissimo Digicorp Formazione per l’ottima organizzazione e la totale disponibilità, in particolar modo Nicola Toppani che ci ha insegnato in maniera egregia tutto quello che c’è da sapere su Html e Css. In ordine di apparizione ringrazio Francesco Boschian per le preziose lezioni di SEO, Mirko Fort per il ripasso di grafica e Andrea Morandini per aver reso meno incomprensibili argomenti davvero ostici! Ringrazio anche Genny e Matteo, miei compagni di avventura.

The following two tabs change content below.
La mia formazione e la mia esperienza lavorativa sono state sempre nell’ambito della progettazione grafica finalizzata alla stampa. Già da anni però il mio interesse si è rivolto al mondo del web. Ora gestisco i progetti web all’interno dello studio, dalla progettazione del sito alla sua realizzazione. Sono una vorace lettrice di libri, articoli, blog, manuali inerenti il web marketing. Non mi piace fare i loghi.

Ultimi post di Laura Presotto (vedi tutti)